La Piadina fatta con amore della Casina del Bosco di Rimini

Anche i ristoranti devono imparare a comunicare. 4 spunti da cui imparare!

Tempo di lettura stimato: 2 minuti.

Oggi vogliamo parlarti della grande importanza che ha la comunicazione dedicata al tuo ristorante, sia a livello offline, quindi all’interno del tuo locale, sia online, quindi sui social e sito web.

Paroloni dirai… forse sì ma è necessario imparare a masticare la materia se vuoi migliorare le tue performance!
Quindi caro imprenditore rimboccati le maniche, siediti e leggi questo interessante articolo.

Sei pronto a prendere appunti? Allora partiamo!

Molto spesso in fase di primo briefing con il cliente, ci capita di sentire frasi del tipo:

“Utilizzo materie prima di qualità, vado alla ricerca dei migliori fornitori, tutti sembrano soddisfatti e poi mi sento dire che sono caro! Allora andate al McDonald’s!”

“Ho chiamato un gruppo musicale per offrire una serata diversa ai miei clienti ma è venuta pochissima gente…ah ci ho quasi rimesso! Hai voglia poi a dirmi che non lo sapevano, non posso mica chiamare tutta la mia rubrica!”

Bene, ok, riflettiamo

La prima impressione è che l’imprenditore probabilmente abbia avuto qualche difficoltà a comunicare.

Nel primo caso i suoi clienti non hanno percepito il valore del suo prodotto, nel secondo caso non erano stati informati dell’evento.

Partiamo dal primo “inghippo”

Caro ristoratore, tu, ai tuoi clienti, glielo dici che le tue materie prime sono di qualità, sane e genuine? Glielo racconti che ogni anno ricerchi i fornitori che seguono una certa etica? Sanno che i tuoi salumi sono a Km0 e che il pane lo fai in maniera artigianale ogni giorno con lievito madre? Sanno che la carne che gli cucini non è fatta dagli scarti di mucche qualsiasi ma che la paghi 9€/kg perché è pura Chianina?

Insomma, i tuoi clienti sono veramente coscienti di quello che stanno mangiando?

Se la qualità viene percepita, sicuramente il conto finale non gli risulterà troppo caro, anzi! Saranno felici di pagare qualche euro in più per mangiare cibo di qualità.

Però bisogna raccontarglielo, comunicarglielo.

Ti chiederai “Come?”

Le possibilità sono molteplici.

Pensa al tuo locale: cosa hai appeso sulle pareti? Quanta importanza dai alla grafica del menù? Cosa comunichi su Facebook e Instagram?

Hai espresso da qualche parte la passione che hai per il tuo lavoro?

Hai sottolineato i tuoi punti di forza?

Ti facciamo qualche esempio, così potrai capire il grande potenziale che puoi sviluppare se comunichi in maniera efficace i valori fondanti della tua attività.

La Casina del Bosco comunica la freschezza delle materie prime

Strampalato sottolinea la qualità delle sue materie prime

La Casina racconta la piadina sotto ogni punto di vista

Hai mai sentito parlare del blog “Piadina Fatta Con Amore“? All’interno troverai tutte le curiosità relative al tipico piatto romagnolo e curiosità e focus sulle materie prime. Clicca qui!

Strampalato ha un occhio di riguardo per ogni tipologia di cliente: vegani, vegetariani, bimbi, amanti della carne e del pesce!

La tovaglietta menu di Strampalato di Rimini

Cosa ne pensi? Se anche tu sei alla ricerca di una buona comunicazione per il tup ristorante, contattaci cliccando qui!