Radiohead

I Radiohead ci hanno copiato!

Tempo di lettura stimato: 1 minuti.

Ebbene sì ragazzi, la mossa pubblicitaria dei Radiohead per lanciare il nuovo album non è poi così originale. In realtà, pensiamo proprio che ci abbiano copiato, e possiamo dimostrarlo!

RadioheadMolti di voi sapranno che da qualche giorno non si fa che parlare della band inglese, non solo per la pubblicazione del nuovo singolo, che è uscito ieri, ma perché per qualche giorno fino all’uscita di ‘Burn The Witch’ tutti i canali online ufficiali della band – escluso Instagram – si sono completamente svuotati: tutto è diventato bianco.
Chi ha visitato il sito ufficiale, la pagina Facebook, l’account Twitter e quello di Google+ ha trovato una pagina vuota, completamente bianca.

Dapprima spaesamento, poi incertezza, infine il sospetto. Ed ecco svelato l’arcano: trattasi di una trovata pubblicitaria! Davvero efficace, non c’è che dire. Quando il picco di attenzione è stato raggiunto, ecco pubblicato il nuovo singolo.
Ci lusinga che una nostra idea si sia dimostrata così efficace: i Radiohead, infatti, hanno adottato la stessa strategia che abbiamo avuto noi molto tempo fa e che abbiamo chiamato ‘Il Bianco, appunto!

Per noi il bianco ha rappresentato “non un taglio netto col passato ma una tela nuova su cui disegnare, fondamenta nuove su cui costruire una comunicazione trasparente ed efficace”. Per questo abbiamo intrapreso il nostro #TheWhitePeriod: la homepage del nostro sito è stata bianca per qualche giorno, così come i nostri post su Facebook e su Instagram.

C’è davvero da sospettare che i Radiohead ci abbiano copiato. Avranno anche loro le nostre stesse intenzioni? Certo è che non può essere solo una coincidenza!
Voi non credete?

Dai ragazzi, è ovvio che vi stiamo ‘trollando’… I Radiohead non ci hanno copiato! La spiegazione di questa coincidenza è che in realtà siamo proprio noi di Immaginificio a curare le strategie di marketing della band internazionale.
Ci scuserete se abbiamo riciclato un’idea del passato, vero? LOL 😉