L'incontro con il cliente

Un esempio pratico: campagna Google Ads

Hai un negozio di fiori e stai facendo campagne Google Ads per intercettare i tuoi clienti.
Tra le parole chiave per le quali vuoi comparire, hai inserito:

  • fiori
  • regalare fiori
  • mazzo di fiori

Sono parole che, sicuramente, che sono legati al tuo business ma…
Non sono quelle più adatte, perché l’intento di ricerca indica una persona che sta cercando informazioni, più che prodotti. Tecnicamente si dice che la persona che ha fatto quel tipo di ricerca “è lontano dalla conversione”.

Intercettare persone che sono più vicine alla conversione (acquisto dei fiori) significa portare traffico qualificato ai tuoi canali.
E’ un po’ più chiaro?

Perché è meglio fermarsi

Questo esempio è lo spunto per riflettere:

  • gli strumenti che stai utilizzando, sono davvero quelli più adatti per te.

Ma soprattutto, sono quelli che utilizzando i tuoi clienti.

Perché il punto è tutto lì: quali sono i canali che utilizzando i tuoi clienti quando vogliono informazioni sui tuoi prodotti e sui tuoi servizi?

Rispondere a questa domanda è il miglior modo per fare chiarezza e scegliere canali e contenuti adatti per il tuo piano di marketing. La modalità di lavoro che abbiamo definito ci permette di presentare un piano di attività di marketing personalizzato per ogni cliente, trainato dai dati.

A come analisi dati
A come analisi Copertina

Analisi di mercato: il tuo settore analizzato nel dettaglio

L’analisi dei dati permette di identificare argomenti, tendenze e strumenti adatti ad un determinato mercato.
L’analisi di mercato che svogliamo permette di identificare:

  • stato di salute del mercato;
  • tendenza triennale;
  • dimensione del mercato locale;
  • dimensione del mercato globale;
  • strumenti più adatti per comunicare con il target identificato.

Come procediamo

L’analisi di mercato è un documento in cui si raccolgono indicazioni sul mercato di riferimento, finalizzate ad individuare gli strumenti più adatti per comunicare con il target identificato. La fase iniziale consiste nella raccolta di dati da fonti attendibili e nella costruzione di un quadro generale all’interno del quale si colloca l’azienda, i suoi servizi e i suoi prodotti. Successivamente, sulla base dei dati raccolti, si definiscono gli strumenti e le azioni d+a svolgere, con definizione di un calendario di attività.

Alla fine dell’analisi presentiamo un documento contenente le seguenti informazioni:

  • dati sul trend del settore;
  • informazioni sull’impatto che il web ha avuto sul settore;
  • informazioni su come gli utenti usano il web per cercare informazioni sui prodotti di settore;
  • digital asset del cliente (mappa della presenza on line);
  • analisi tecnica del sito internet;
  • ipotesi dei target;
  • ipotesi del keyword set strategico;
  • analisi del posizionamento dei siti della concorrenza in relazione al keyword set strategico;
  • definizione del piano di attività annuale;
  • descrizione delle attività.

Compila il form!